BUON COMPLEANNO CECCHI.BLOG

Sembra ieri, invece il tempo è volato da quella domenica del 20 agosto 2017, il giorno in cui ho messo on line Cecchi.Blog! 365 giorni esatti, che oggi voglio festeggiare virtualmente con ognuno di voi. In primis, desidero ringraziarvi per il percorso fatto insieme fino a qui, GRAZIE di cuore per avermi spronato a confezionare 80 pensieri circa (di cui 21 Fugaci Sfumature dei Pensieri), racchiusi in 7 cofanetti (categorie) dove più di 62.000 visite mi hanno onorato del loro passaggio, tutto ciò mi fa solo ben sperare che la rete, in alcuni casi, sia bypassata da un filo invisibile di umanità allo stato puro coadiuvata dalla passione, affetto e stima reciproca.

L’input alla creazione del Blog l’ho avuta dalle amicizie più strette, che erano a conoscenza della mia passione nel riportare nero su bianco su di un foglio le mie “sfumature dei pensieri”. E così in una fatidica serata attorno ad un tavolo come un fulmine a ciel sereno prese vita questa frase: “Ma tu che aspetti ad aprire un Blog personale?” Fu la chiave che dischiuse la porta dei social, catapultandomi senza paracadute in un mondo completamente sconosciuto. Di primo acchito sorrisi, sfoderando la classica battuta di circostanza con l’intento di mettere i titoli di coda sulla domanda esposta, ma ormai quella richiesta spensierata aveva attecchito nella mia curiosità più remota e nello stesso tempo aveva aperto una breccia in me, spronandomi a mettermi in gioco, il passo fu così breve, che, et voilà, Cecchi.Blog partì in men che non si dica.

Lungi da me la retorica nell’essere di riferimento o una fonte di ispirazione per i momenti speciali delle vostre vite, ma comunque è palese che il tutto mi lusinga,  mi rende davvero felice, mi gratifica e mi riempie di orgoglio, per il sottoscritto è e sarà sempre un grande onore ospitarvi fra queste pagine! E’ anche vero che la rete non è tutta rose e fiori, ho avvertito anche l’invidia, la cattiveria di basso ceto e il dileggiare di alcuni ma, nel mio piccolo voglio ringraziare anche loro perché da essi ho imparato moltissimo! Perché chi mi fa male mi rende granitico, chi mi critica mi rende considerabile, chi mi invidia mi rende superiore! E comunque alla fine siamo tutti di passaggio ma, per il sottoscritto il cammino sarà sempre a testa alta e con il sorriso stampato sul cuore.

In questo anno di social ho incrociato tante persone stupende che hanno saputo guidarmi all’interno del trambusto sconfinato della rete e, non solo per quello che riguarda i vari consigli, nella grafica, nell’impostazione, nelle immagini, etc. ma sono andati oltre sotto la voce valore umano.

Chiudo evidenziando che la vostra vicinanza l’ho percepita fino ad accarezzarmi l’anima, per me Cecchi.Blog è casa, è quella valvola di sfogo che mi aiuta ad essere me stesso e crescere interiormente, mettendoci la faccia senza maschere e secondi fini! (N.C.)

> Pagina Facebook <

> Canale YouTube <

> Instagram <

. . . buona vita a tutti ma proprio a TUTTI!

Credits: Nicola Cecchinato “Cecchi.Blog”

DISCLAIMER

Cecchi è responsabile di quello che scrive, non di quello che capisci! (N.C.).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti