. . . ANNA . . .

Oggi martedì 12 settembre è già trascorso un anno dal nostro ultimo saluto ad Anna (indimenticabile collega). Ci eravamo lasciati uniti ed avvolti da queste parole . . .

12 settembre 2016:

Ciao Anna,

 . . . ciao . . .  è la parola più semplice, più umile, più amichevole che ci passi per la mente nel darti l’ultimo saluto . . .  ma è anche l’unica parola che rispecchi la tua persona in tutto per tutto.

Quello che volevamo farti sapere Anna è che prima di una collega eri un’amica . . . un’amica per tutti! Incarnavi la voglia di formare un gruppo attorno a te, il desiderio di collaborare, di rendersi utili per gli altri. 

Tu sei entrata nella vita di tutti noi a mani vuote ma, con in dote il valore dell’amicizia e il desiderio di lasciare il segno rispecchiando il concetto dell’umiltà e dell’altruismo . . . nel bene e nel male. Con il passar dei giorni, mesi ed anni ci siamo accorti del valore della tua semplicità ma soprattutto dell’importanza di averti accanto a noi. Tutto quello che abbiamo pianificato, costruito e vissuto assieme a te è andato ben oltre la semplice parola indimenticabile! Ogni istante passato accanto a te profumava di vitalità e spontaneità! Non si può certo dire che il destino sia stato magnanimo per te. Malgrado ciò ci hai insegnato ad apprezzare tutto, anche i momenti più duri del nostro passato, dando un sapore più reale e di rafforzamento dell’unione dei nostri giorni attuali. Il sole scalda e se ne va, la pioggia bagna e se ne va, il vento asciuga e se ne va ma, la vera amicizia tra di noi resta ancorata dentro, dando più profondità al senso della vita.

Anna tu eri una di quelle persone che quando si alzano al mattino ti salutano per prime, una di quelle persone che se sono dalla parte della ragione non te lo fanno pesare, una di quelle persone che dei loro tristi giorni passati ne fanno un trampolino per i loro giorni futuri e soprattutto una di quelle persone che non si compiangono anzi si fanno  carico nelle loro spalle aiutando il prossimo a cuore e braccia  aperte . . . Anna da te abbiamo imparato che l’importante non è l’amicizia che manifestiamo ma l’amicizia che realmente concediamo, e su questo Anna non eri seconda a nessuno. Anna sei entrata nella vita di tutti noi in punta di piedi e senza clamori . . . ora te ne vai tra gli applausi di tutti!   > I tuoi colleghi <

12 settembre 2017:

Personalmente, a tutt’oggi ancora non mi sembra vero di non averti più accanto nel mio presente. Sono impressi come se fosse ieri, nella mia mente i momenti e le emozioni vissuti insieme a te. Non c’è giorno che il mio pensiero non volge al tuo ricordo, dal primo istante che ci siamo stretti la mano non c’è mai stato giorno in cui non avessi il sorriso stampato in volto, con la tua inconfondibile semplicità rivestita di umiltà che spiazzava tutto e tutti in ogni contesto. Lavorare al tuo fianco in questi anni è stato un onore ed un privilegio. Il tuo instancabile lavorare per tutti e nel prodigarsi senza chiedere nulla in cambio, è oggi un tesoro da custodire: perfetta alchimia di Amore, Passione, Coraggio, Altruismo, Speranza e Determinazione. Ricordo l’instancabile passione e impegno, la solida coerenza negli ideali, la perseveranza nell’intravedere e nel coinvolgerti in nuove prospettive, la determinazione ed insieme la dolcezza, il rispetto unito alla franchezza, la semplicità dei gesti accompagnata dalla profondità di sentimenti e pensieri. Tutto ciò che serve ad una collega-amica, e tu lo eri davvero, in tutte le sue sfaccettature.

Ci sono persone rarissime che sanno darti tutte le emozioni possibili in una manciata di vita! . . . Grazie Anna!

> Pagina Facebook <

> Canale YouTube <

> Instagram <

. . . buona vita a tutti!

Credits: Nicola Cecchinato “Cecchi.Blog”

DISCLAIMER

Cecchi è responsabile di quello che scrive, non di quello che capisci! (N.C.).

 

 

8 commenti su “. . . ANNA . . .

  1. Una persona speciale, più unica che rara…tutti quelli che hanno avuto l’onore di conoscerti non potranno mai dire neanche solo una parola cattiva sul tuo conto…non so dove tu sia ora esattamente,ma di sicuro sei rimasta nei nostri cuori e da lì non te ne andrai mai…ti ho voluto bene dal primo momento e te ne vorrò sempre! Grazie per tutto quello che mi hai donato.
    TI VOGLIO BENE!

  2. Anna rimarrai per sempre nel mio cuore con un dolce e solare ricordo di una mamma guerriera. Ricordandoti sempre con ammirazione ed affetto.😗💖

  3. Non ci siamo conosciute personalmente…forse solo per telefono…mi si stringe il cuore…ti arrivi il mio saluto ovunque tu sia…

  4. Ciao Anna nn smetterò mai di dire che tu sei stata un esempio per tutti!ruiscivi a dare un sorriso una parola a tutti sei mai lamentarti e i tuoi occhi hanno sempre sorriso è così ti ricorderò sempre ovunque tu sia ❤️

  5. “Un bel giorno ti accorgi che esisti
    che sei parte del mondo anche tu
    Non per tua volontà e ti chiedi chissà
    Siamo qui, per volere di chi
    Poi un raggio di sole ti abbraccia
    I tuoi occhi si tingono blu
    E ti basta così
    Ogni dubbio va via
    E i tuoi perché
    Non esistono più
    È una giostra che va
    Questa vita che
    gira insieme a noi
    E non si ferma mai
    E ogni vita lo sa
    che rinascerà
    In un fiore
    Che fine non ha
    È una giostra che va
    Questa vita che
    gira insieme a noi
    E non si ferma mai
    E ogni vita lo sa
    che rinascerà
    In un fiore
    Che fine non ha” .
    Anna,a te che ci sei sempre stata con un sorriso o con una parola amica, che ti facevi carico dei problemi altrui senza mai far pesare i tuoi..che eri forte anche quando non ti reggevi in piedi e che mordevi la vita quando questa ti metteva alla prova, che parlavi della malattia con ironia e mi lasciavi spiazzata ogni volta. Il tuo passaggio indelebile nella mia vita lo considero come uno di quei regali preziosi che non tutti hanno il privilegio di ricevere in dono.Grazie per essere stata per me un vero esempio di amica madre collega e soprattutto guerriera.Ti porto nel mio cuore.

  6. La vita è fatta così gente che va, gente che viene, gente che ti stancherà, gente che ricorderai, gente che ti mancherà, gente che rimpiangerai per sempre.
    Gente che ti prenderà il cuore e te lo restituirà distrutto e gente come te, cara Anna, che gli lascerà un segno indelebile.
    Non mi sembra vero che è già trascorso un’anno…
    come vola il tempo..
    Anche se non ti conoscevo da tanto ricordo il tuo sorriso e la passione che mettevi nel fare anche le cose più semplici.. Ricordo la tua dolcezza e il modo in cui scherzavi sempre…Una brava e instancabile collega.
    Ti immagino girovagare tra le nuvole insieme a Sabrina…
    Chissà quante risate vi state facendo lassù!!
    Spero che il tuo viaggio sia sereno e tranquillo…Sono felice di aver potuto conoscere una persona meravigliosa come te..
    Grazie Anna!

  7. Ogni persona piccola o grande che passa nella nostra vita è unica: lascia sempre un pò di sè e prende un po di noi . . . Anna grazie per aver incrociato il mio cammino!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti