C’ERA UNA VOLTA E C’E’ ANCORA

Tra le pieghe del tuo cuore, c’era una volta e c’è ancora un giorno speciale, dove il nome che porti ti invita a danzare tra le stelle che anno dopo anno si sono incastonate nel cielo dell’anima che racchiude tutti i tuoi segreti, i tuoi pensieri, che hanno sfamato sentimenti e passioni e nel riverirli ti accorgi di essere diventata donna sospiro dopo sospiro. Mentre volteggi ad occhi chiusi con la chioma dei tuoi capelli che accarezza le loro punte e tu per un istante ti senti una regina, in un mondo che hai saputo allestire dentro ad un corpo pieno di speranza e desideroso di acquietare improvvise folate di tristezza e infelicità! Nelle tue stagioni sbocciate all’alba di questo giorno speciale hai imparato a non far trapelare vicissitudini trovando in loro un senso che ti invadeva e ti assaliva, dando una profondità emotiva a silenzi innocenti, che si schiudevano all’ombra di un ricordo, portando il sole dove la tempesta aveva spettinato sprazzi di vita nell’immensità di una lacrima! Migrando in ogni battito del cuore sei giunta ai giorni che quotidianamente sfogli con disarmante autorevolezza, capace di spezzare le delusioni anche nelle giornate dense di nubi che eclissano la tua inclinazione nel combattere il lato oscuro della vita con tutta te stessa. Là dove le tue stelle donano perpetuamente una dolce luce, che sfiora la tua pelle e la tua indole troveranno il tempo di irrorare un’anima fervente di un rivolo di dolcezza e salute sulla frequenza del tuo vivere.  BUON COMPLEANNO! (N.C.)

> Pagina Facebook <

> Canale YouTube <

> Instagram <

. . . buona vita a tutti!

Credits: Sole Acido

DISCLAIMER

Cecchi è responsabile di quello che scrive, non di quello che capisci! (N.C.).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *