Samurai Dojo Maestro Giancarlo Cecchinato VII Dan

Il Maestro Giancarlo Cecchinato è nato a Padova nel 1960, fin dall’adolescenza ha frequentato il mondo del Budo.

Allievo diretto del Maestro Gianni Rossato 10° Dan fondatore e capo scuola dello stile GO JU ITALIA. Frequentando la palestra Samurai Dojo di Padova dal 1976 al 1999.

In questo periodo ha praticato il Go Ju karate. Ha dedicato molto tempo al completamento dello stile, per molti anni ha studiato Kobudō e jujitsu.

Ha fatto parte della Nazionale Italiana kumite e kata e da agonista ha disputato numerosissime competizioni fino all’età permessa dal regolamento. “FE.S.I.KA. U.K.I.D.A e la F.E.N.N.AM”

Il Maestro Giancarlo Cecchinato insegna Go Ju Karate nella palestra Samurai Dojo di Arquà Petrarca nei Colli Euganei in provincia di Padova e nella palestra di Vertigo Sport Center  a Padova.

Nella palestra Samurai Dojo di Arquà Petrarca svolge da oltre 20 anni corsi di Karate tradizionale e agonistico presso la CSEN, difesa personale e Kobudo. Nella palestra di Vertigo Sport Center  a Padova dal 2020.

La palestra Samurai Dojo d’Arquà Petrarca fu fondata nel 1992 dal Maestro Graziano Noventa VI° di Go Ju karate. Dimostrando di essere un buon conoscitore delle arti marziali, era istruttore presso la polizia municipale di Padova, scomparve in un incidente stradale nel 1998.
Nel 1999 gli fu chiesto al Maestro Giancarlo Cecchinato da Vettorato Antonietta, Pulito Ivo e Magarotto Maurizio di proseguire il lavoro fatto da Graziano Noventa. Per il Maestro Giancarlo Cecchinato fu  come una missione e, con passione e determinazione ha traghettato fino ad oggi la scuola fondata dall’amico di sempre, e dal fatidico momento si è notato una sempre crescente presenza degli atleti in tutti corsi e nelle gare.
In questi anni di attività, la Samurai Dojo Arquà Petrarca ha formato oltre 30 cinture nere indice di una alta determinazione e formazione tecnica degli atleti che questa scuola riesce a fornire.
Il 18 Maggio 2003 la trasmissione: la Domenica del Villaggio era ad Arquà Petrarca dove il giornalista DAVIDE MENGACCI ha presentato in diretta su “RETE 4” la scuola Samurai Dojo di Arquà Petrarca.
Nella scuola vengono insegnati i Kata:
TAIKYOKOU CHUDAN
TAIKYOKOU GEDAN
TAIKYOKOU MAWASHI UKE
SANCHIN 3 Battaglie
TENSHOA “Mani Rotanti”
GEKISEI ICHI “Distruggere”
GEKISEI NI “Distruggere”
SAIFA “Rottura”
SEIUNCHIN “Quiete dentro la tempesta”
SANSEIRYU “Trentasei”
SEIPAI “Diciotto “
KURURUNFA “Opporsi alle Onde “
SAISONCHIN “Quattro Monaci Tranquilli “
SAYSAN “Tredici”
SUPERIMPEI Significa letteralmente “108”
POSIZIONI
Fudo dachi: posizione consolidata (eq. sochin dachi)
Gankaku dachi: posizione dell’airone o della gru
Hachiji dachi: posizione naturale a gambe aperte e piedi divaricati
Hangetsu dachi: posizione della mezzaluna
Heiko dachi: posizione naturale a piedi paralleli
Heisoku dachi: posizione naturale a piedi uniti
Kiba dachi: posizione del cavaliere
Kokutsu dachi: posizione arretrata (basata su gamba posteriore)
Kosa dachi: posizione frontale a gambe incrociate
Musubu dachi: posizione a talloni uniti e punte dei piedi divaricate
Moto dachi: posizione frontale di guardia
Neko ashi dachi: posizione del gatto
Sagi ashi dachi: posizione dell’airone o della gru (Gankaku dachi, Tsuru dachi)
Boxer dachi: posizione del pugile
Sanchin dachi: posizione della clessidra
Shiko dachi: posizione quadrata (del cavaliere con i piedi divergenti)
Shizen tai: posizione naturale
Sochin dachi: posizione consolidata (eq. fudo dachi)
Teiji dachi: posizione a “T”
Tsuru ashi dachi: posizione dell’airone o della gru
Uchi haciji dachi: posizione naturale a piedi convergenti
Zenkutsu dachi: posizione frontale
TECNICHE
Age zuki: pugno verso l’alto
Awase zuki: pugni a “V”
Gyaku tsuki: pugno col braccio opposto alla gamba che avanza
Empi uchi: attacco di gomito
Furi zuki: pugno frustato
Kagi zuki: pugno uncino
Haishu uchi: attacco con il dorso della mano
Haito uchi: attacco con il taglio interno della mano
Kagi zuki: pugno ad uncino
Uraken tsuki: colpo di pugno con le quattro nocche anteriori
Heiko zuki: pugni paralleli
Ippon ken zuki: colpo di pugno con una nocca
Tettsui: percossa con il pugno a martello
Mae empi uchi: attacco di gomito frontale
Mawashi empi uchi: attacco di gomito circolare
Mawashi zuki: pugno circolare
Morote zuki: cattacco a doppio pugno parallelo
Nagashi zuki: pugno in uscita
Nihon nukite: colpo con due dita
Nukite: colpo con la punta delle dita
Otoshi empi uchi: attacco di gomito verso il basso
Renzuki: pugno combinato (alternato)
Sanbon zuki: attacco con tre pugni combinati (jodan-chudan-chudan)
Seiken tsuki: colpo diretto con la parte anteriore del pugno
Shuto uchi: attacco con il taglio esterno della mano
Tate empi uchi: attacco di gomito verso l’alto
Tate zuki: percossa con il dorso del pugno
Te waza: tecniche di mano
Teisho uchi: attacco con il palmo della mano
Ura zuki: pugno rovesciato
Ushiro empi uchi: colpo di gomito all’indietro
Yama zuki: pugni a “V” larga
Zuzuki: colpo di testa
oltre alle PARATE, SPOSTAMENTI, TECNICHE con il PIEDE, IPPON KUMITE, DAI ICHI, IPPON KUMITE, DAI NI, IPPON KUMITE, DAI SAN, IPPON KUMITE, DAI YO, IPPON KUMITE, DAI GO, KURURUNFA “10”, KIONDOSA GHERI, DAI ICHI, KIONDOSA GHERI, DAI NI, KIONDOSA GHERI, DAI SAN, KIONDOSA GHERI, DAI YO, SHIHO TSUKI, SHIHO KETE GYAKO T., SHIHO GHERI, SHIHO KETE GHERI, SHIHO TEGATANA UKE T., GO WAZA TAISO, JU WAZA TAISO, EMPI GO, DAI ICHI, SUWARI WAZA, GO SIN JIZU, KORIU KATA

alcuni TERMINI di BASE:

Empi: gomito

Haishu: dorso della mano

Haito: taglio della mano (lato pollice)

Hizagashira: ginocchio

Ippon ken: pugno con una nocca sporgente

Jo sokutei: pianta del piede con dita sollevate

Kaisho: mano aperta

Kakato: tallone

Kakuto: dorso del polso piegato (testa di gru)

Tettsui: pugno a martello

Kumade: mano a zampa d’orso (lato palmo)

Nakadaka: pugno con la nocca centrale sporgente

Nukite: punta delle dita (mano a lancia)

Uraken: dorso del pugno

Seiken: parte anteriore del pugno

Seiryuto: base del taglio della mano (mano a sciabola)

Shuto: taglio della mano (lato mignolo)

Sokuto: taglio del piede

Teisho: palmo della mano

Tettsui: pugno a martello

Zuki: pugno

SAMURAI DOJO

MAESTRO GIANCARLO CECCHINATO VII DAN

3382722636

. . . buona vita a tutti!

Credits: Samurai Dojo Arquà Petrarca

DISCLAIMER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti