LND VENETO LIVE

Ieri 06/05/2020 la Divisione Ca5 Veneto mi ha invitato a partecipare al 7° Appuntamento #casadelfutsalveneto, una gran bella iniziativa che ha preso vita nell’era del Covid-19, di cui c’era davvero tanto bisogno. #DistantiMaUniti

Il progetto ha testimonial appartenenti al mondo dello sport e, più in generale, al mondo del Futsal, dove si sviluppano riflessioni sul nostro movimento e le tematiche di tutta la filiera del nostro Ca5 e non solo, soprattutto l’invito a portare un contributo in questo periodo nefasto che ci ha ulteriormente messo a durissima prova.

Ma la cosa bella è che è un progetto aperto alle opinioni di tutti.

In questa sessione sotto la regia del giornalista Stefano Testoni e Davide Tres, gli ospiti erano Alfredo Paniccia (Collaboratore Tecnico nazionale C5), Michele di Giambattista (Coordinatore Divisione C5 Veneto), Omar Dal Maso (Mister Dream Five C5 DueVille Femminile), Nicola Cecchinato (DS Calcio Padova C5).

Si è espresso il proprio parere su argomentazioni che a breve termine tutte le società dovranno affrontare: come si chiuderà la stagione 2019/20, delineando una graduatoria definitiva (classifiche), come e in che tempi si ripartirà nella prossima stagione (2020/21), sponda settori giovanili come aiutarli e valorizzarli (sia maschile che femminile), come creare una sinergia con il Ca11, corsi allenatori on line, l’importanza di avere tecnici preparati ed educatori e in questo campo il Ca5 è giunto a livelli importanti.

Di seguito le mie considerazioni personali.

Su come dovrebbero finire e ripartire i campionati dalla Serie C1 (C Femminile) alla Serie D, ho ribadito la stessa versione che avevo riportato nero su bianco sul sito #C5TIME (articolo). 

Fronte Settori Giovanili ci si deve impegnare a spronare con aiuti concreti le varie società che vogliono creare un loro settore giovanile.

Ottima l’iniziativa di interagire con le squadre di Ca11 interessando i giovani atleti dagli 8 ai 14 anni (maschile e femminile) valutando se ci può essere un ritorno per entrambi i movimenti.  

Sui corsi Allenatori bisognerebbe essere più elastici, nelle graduatorie, negli orari di svolgimento, sui luoghi. L’online sarebbe da prendere in seria considerazione.

Chiudo nel ringraziare gli addetti ai lavori per avermi dato la possibilità di partecipare. È stato un onore condividere questo spazio con persone che amano questo sport e grazie alla loro passione danno una profondità positiva al nostro movimento.

clicca qui per vedere la diretta video

Buona vita a tutti!

Cecchi

#torneremoastringercilamano #lndveneto #c5time #futsal

> Pagina Facebook <

> Canale YouTube <

> Instagram <

. . . buona vita a tutti!

Credits: Nicola Cecchinato “Cecchi.Blog”

DISCLAIMER

Cecchi è responsabile di quello che scrive, non di quello che capisci! (N.C.).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti