LA CAREZZA DI UN SOSPIRO

Mentre il vento del destino soffia con la furia di un ciclone racchiudendo in sé la brezza di un futuro impossibile da ignorare, negli spazi incontaminati dei sogni, buchi l’aria con uno sguardo pieno di vita, dando un eco profondo ai battiti del tuo cuore e, socchiudendo gli occhi l’anima viene rasserenata in una danza senza tempo. Nel suo ritmo parsimonioso eclissa la efferata morsa delle circostanze di una vita dove collera e lacrime si incuneano nello stretto passaggio di un’esistenza precoce. Lo stupore trova profondità nel trasmettere dolcezza e serenità, incorniciato all’interno di un sorriso perpetuato in uno spazio infinito dove non si può ignorare ciò che è ovvio . . . siamo tutti desiderosi di riempire di colori indelebili i nostri tramonti, di vedere le nuvole prendere la forma dei nostri desideri ma soprattutto fiduciosi che i nostri pugni chiusi si schiudano per diventare carezze che donino emozioni dettate da sospiri indomabili per i suoi battiti di ciglia adiacenti alla sua innocenza! (N.C. uzt)

 

 

> Pagina Facebook <

> Canale YouTube <

> Instagram <

. . . buona vita a tutti!

Credits: JL ractapopulous su pixabay.com

DISCLAIMER

Cecchi è responsabile di quello che scrive, non di quello che capisci! (N.C.).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti