L’INCANTO

Come per incanto, lenta, la neve scende copiosa, danzando silenziosamente, al di là del vetro appannato, mentre guardo un angolo del cielo nel momento in cui tutto mi sorprende e nulla mi appartiene e nel mezzo c’è tutto il resto. Tengo freddo nel cuore e lettere mai spedite nelle tasche, tra mille silenzi ti aspetto con trepidazione, mentre i ricordi mi affollano la mente facendola contorcere di nostalgia per tutto ciò che ci è scivolato addosso nella gioia e nel dolore con filosofia infinita. E lui arriva, sempre, alla fine, a chiudere un cerchio, perché semplicemente l’incanto è avere te vicino a me! Resta e resterà di noi solo questo, Buon Natale! (N.C.)

. . . buona vita a tutti!

Credits: zen.yandex.ru

Cecchi è responsabile di quello che scrive, non di quello che capisci! (N.C.)

Pagina Facebook <

Canale YouTube <

Instagram <

DISCLAIMER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti