L’ALTRA PARTE DI NOI (NEL VIVERLA)

Nella vita c’è sempre un motivo per cui incontriamo l’altra parte di noi al di fuori dei quotidiani desideri, nel farcire ogni istante della nostra esistenza, in un vortice di turbamenti che si espandono all’unisono tra cuore, mente, respiri colmi di vita mentre l’anima rimane senza pareti in balia di una spiazzante presenza. Solo nel viverla si apprende quanto amore può sbocciare al suo cospetto. Nell’orbita circoscritta della sua sensibilità si atterra in punta di piedi senza ambire a clamori ma alla ricerca di sentimenti ed emozioni di altri tempi, nel viverla in quei gesti impercettibili che riaccendono ancora il cuore, nei silenzi che ti raccontano chi sei, negli sguardi che vedono oltre le apparenze. Stupendoti giorno dopo giorno in quel viverla che non offusca mai la luce che si concede ad un soffio di fiato da noi. Ed è lì che si scopre che il voler bene è una cosa innata che dimora in ognuno di noi, non ha colore ma dipinge le sensazioni, non ha voce ma il suo fragore riempie il cuore, non ha sapore ma sazia i disillusi, non ha nome ma porta i suoi lineamenti. Nell’impasse dei nostri giorni potremo solo dire grazie per quel piccolo e magnifico spiraglio di immenso che ha concesso, all’altra parte di noi.

> Pagina Facebook <

> Canale YouTube <

> Instagram <

. . . buona vita a tutti!

Credits: Jill Wellington “jill111” su pixabay.com

DISCLAIMER

Cecchi è responsabile di quello che scrive, non di quello che capisci! (N.C.).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti