FIORE SELVAGGIO

Un fiore selvaggio è libero come l’aria che respiriamo, come la pioggia che ci disseta, come le stagioni che ci nutrono senza dover nulla a nessuno. Un fiore selvaggio lotta dall’alba al tramonto per rimanere attecchito al suo terreno, al suo mondo ma sempre con cadenzata filosofia. Anche se il vento del destino gli annichilisce i sogni, un fiore selvaggio si chiude in se, piegandosi fino a raggiungere il suolo e nel suo silenzio dolente salvaguarda i principi del suo essere continuando a sognare, perché chiunque è selvaggio sa prendersi cura di se e dei suoi sogni ne fa poesia. Un fiore selvaggio ha talento nell’abbracciare i raggi di sole che riaccendono la speranza con lo stesso ardore  di chi non spera di vivere per sempre ma per sempre, di vivere. Un fiore selvaggio apprezza e rispetta qualsiasi stagione perché in loro ha trovato chi ha fatto la differenza nei suoi quotidiani smarrimenti. Un fiore selvaggio non scappa mai da ciò che gli ha donato amore, contraccambiando nel colorare il presente con sfumature nobili come i colori dei suoi petali, malgrado il futuro non dia mai certezze, un fiore selvaggio non ha paura di abbellire la vita altrui. (N.C.)

> Pagina Facebook <

> Canale YouTube <

> Instagram <

. . . buona vita a tutti!

Credits: Mery M.L.F.

DISCLAIMER

Cecchi è responsabile di quello che scrive, non di quello che capisci! (N.C.).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *